Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2017

Notti da mamma coslepeer

Immagine
Non era proprio un' intenzione. Diciamo più un effetto collaterale.
Sì, il lettino messo tipo sidecar al lettone, agganciato alla nostra rete con fascette è un'ottima idea...ma a volte, se Pannolina sta poco bene o se io sono stanca, finisce che l'alllato nel lettone e poi il trasloco nel lettino va a farsi benedire. Mr T un po' si arrabbia, ma spostarla ogni volta è uno sbattimento...e tante volte mi addormento anch'io mentre lei poppa.
Semplicemente ho preso la precauzione di farla poppare ' lato lettino', così non disturba il riposo di papà  ( che il giorno dopo lavora e si deve svegliare presto ).
Però...bisogna fare i conti coi gatti.  Che a volte si fanno prendere dalla nostalgia canaglia e vengono nel lettone pure loro. E con Mr T che si appiccica addosso nelle notti fredde.
L'altra notte, Pannolina aveva la febbre post vaccino e così ha dormito con noi. Puzzolo si è piazzato tra me e Mr T...che dal canto suo ha ben pensato di avvinghiarsi stile …

È stato tutto un fare - il battesimo di Pannolina

Immagine
Ho latitato. Lo confesso.
Ma la motivazione è nobile: stavo facendo la madre della battezzanda.
Dopo molte vicissitudini - l'operazione di mia mamma,di mia sorella, problemi di salute della suocera...- siamo finalmente riusciti a organizzare il battesimo come lo volevamo noi: in un santuario di montagna cui io e Mr T siamo legati, con festa seguente nel salone a Stars Hollow. Che a dirla, è un attimo.  É farla, che è  difficile.
Sì, perché devi occuparti del rinfresco, della cerimonia,  delle bomboniere e delle decorazioni.  Invitare amici e parenti e sperare che non si perdano ( speranza vana).
E comunque,  dopo aver provato entrambe le esperienze,  posso dire che i battesimi si dovrebbero fare a Las Vegas, altro che i matrimoni.
Esempi...
1. La sposa prova il vestito minimo 3 volte,  lo aggiusta, e osa lamentarsi se l'orlo non è stirato. La madre della battezzanda compra il vestito al mercato la settimana prima, NON HA il tempo materiale di provarselo nel frattempo e arriva…

L'acido citrico che non va bene solo nella Cocacola

Immagine
Metti che, dopo aver letto nei commenti che è molto utile anche l'acido citrico, mi venga curiosità di  provare anch'io.
Metti poi che sugli scaffali bassi del Tigota'di Stars Hollow -pensa un po' - ci trovi proprio un pacchetto di acido citrico,  oltretutto con una faccia simpatica così.
Ovvio che ci provi davvero no?!
L'acido citrico è  biodegradabile al 100% e nel gruppo delle mamme pannolinare di Facebook viene consigliato al posto dell'ammorbidente. L'ammorbidente infatti "cera" i tessuti, rendendo così i pannolini lavabili meno assorbenti. Mentre l'aceto rischia di essere troppo corrosivo: per cui, nel dubbio, non l'ho mai usato nella lavatrice dei pannoli. Però, siccome a volte faccio lavatrici miste, con biancheria intima /asciugamani /lenzuola insieme ai pannolini,  era assai poco piacevole trovarsi poi a mettere le mutande rigidine effetto gesso...
E così ho fatto il mio primo ammorbidente all'acido citrico.  Ho aggiunto pure…