Leggiadre letture estive...QUO VADIS

Mentre il resto del mondo d'estate legge gli harmony...o quanto meno roba leggera...io cosa mi porto sotto l'ombrellone? Un grande classico come Quo Vadis di Henryk Sienkiewicz.
Io vorrei invitarvi a riflettere su due punti in particolare che rendono tale lettura decisamente poco adatta al contesto spiaggioso.
Innanzitutto, in spiaggia sei sdraiato e quindi ti trovi a piazzarti 2 chili di libro sullo sterno per leggere. Che pesantezza. E se volete saperlo, mi è rimasto il decolletè bianco, alla faccia del bikini del Decathlon da poveretta, che dovrebbe garantire un'abbronzatura significativa.
Secondo poi. Vi ritroverete in certi punti a piangere come vitelli, specie se di educazione cristiana e di cuore tenero. Ma anche singhiozzando. Scene decisamente imbarazzanti che porteranno il vicino di ombrellone a chiedersi quale disgrazia vi abbia colpito, e se sia il caso di offrirvi dei kleenex.

E' la storia di Ligia, figlia del re dei Ligi e ostaggio di Roma, cristiana, e di Vinicio, nobile soldato romano, che si innamora perdutamente di lei, sullo sfondo della Roma di Nerone, delle sue nefandezze e follie.
Non è solo una storia d'amore tra due persone; è la storia di come l'amore del Vangelo cambia Roma e il mondo intero.
Una storia che fa commuovere, che ti fa saltare sulla sedia, inorridire, entusiasmare...
Insomma: assolutamente consigliato.
Ecco, magari come lettura nell'intimità della vostra casa.

Commenti

  1. mi hai quasi convinto... ma magari aspetto novembre! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi di sì, così lo leggi sul divano...col libro appoggiato sulle ginocchia invece che sullo sterno! ;)

      Elimina
  2. anche io l'ho letto d'estate ma fortunatamente avevamo un'edizione allegata a qualche giornale tascabile e in due tomi... certo ci voleva la lente d'ingrandimento però :D
    mi verrebbe voglia di rileggerlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i due tomi, che intelligente soluzione...io l'ho trovato nelle bancarelle pulciose. Ed in effetti è così sfasciato che, con una piccola pressione, mi sarei trovata con due tomi anch'io -_-

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

i gruppi di whatsapp

Le pezze are back