Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

Io che l'affetto lo ripongo male. Ma male, male, male.

Premessa. Ho scritto questo post 3 volte per non fare del pietismo. Però lasciatemi gridare, lasciatemi sfogare, io senza amore non so stare.
Pensierino n° 1.
Sto riemergendo dagli abissi dell'anestesia e realizzo che non mi ha mai chiamato, né scritto, né smessaggiato lei. Lei la mia 'amica del cuore'. Oh yes. E le avevo anticipato che mi sarei sottoposta a un intervento, che no, non era stupido, e di cui sì, non era il caso di parlare in quel momento. Ma che meritava un attimo di trattazione a parte. E secondo voi, con tal preambolo? un sms caccato? è mai arrivato? ... ma va'là, pretenziose. Pensierino 1.a: gli alieni esistono, e non perché lo dice Adam Kadmon di Mistero. E' che io riesco a concepire di poter essere così stronza giusto con il presupposto che mi abbiano rapito gli alieni. E asportato la coscienza. Pensierino 1.b: sì, non sai tutto - subito - con costanza della mia vita. Ad esempio, scopri oggi che mi operano domani. Ma un esamino di coscienza picc…

follia gattesca

Immagine
Preoccupata, da ore non trovo Puzzolo.
Ma dov'è??
Cerco in tutta casa, con Miciosauro al seguito, ammaccata dall'operazione... finché non lo trovo tra i cuscini del divano della taverna.
"Ma Ciccino, sei qui?!"
...per tutta risposta, solleva la coperta copridivano e s'infila sotto.
Per la serie 'nun me scassà'.
Miciosauro mi fissa con il fumetto sopra la testa: "M'hai portato a casa un pazzo".

a life after...

Immagine
Cosa faccio.
Dunque.
Lavoro tanto, chè se sto a casa tiro testate al muro.
Imparo tremila cose nuove, perché mi hanno dato nuovi lavori da fare, e non resta che annegarsi...e stupire i nuovi colleghi con lo stakanovismo ad effetti speciali.
Appena sono a casa, faccio shopping: faccio girare l'economia, un sacco di economia, Deichmann e Kiabi ringraziano. (Ringraziamo che 'sta botta di shopping terapeutico, almeno la sto facendo coi saldi...)
Rompo le palle all'universo criato: alla ragazza della banca per il mutuo, all'immobiliare per i documenti, ai commessi dei negozi di mobili per progetti da eseguire con misure casuali.
(abbiate pietà, quando il mondo ti crolla addosso, cerchi quanto meno di metterti un tetto sulla testa)
Ogni tanto chiamo le mie sorelle, e piango. No, non tutti i miei amici sapevano di Francesco. Solo la Famigghia più famigghiare. E meno male, la pietà mi ucciderebbe ora come ora.
Molesto il Guardatore di Monitor un giorno sì e un giorno sì. Vogli…

e così, sei andato via.

Mi hai spaventato, quando ti ho scoperto.
E dopo pochissimo, mi sono innamorata di te.
Dei vomitini, del mangiare crakers perché i dolci no, non li sopportavo più.
Ho immaginato i tuoi piedini da avvolgere nelle calzine, e le tutine che ti avrei infilato.
Ho immaginato i tuoi occhi che da blu neonato diventavano verdi, con le lunghe ciglia, come quelli meravigliosi di Mr T.
Mi hai sorpreso, quando ho cambiato ben due taglie del reggiseno, e quella pancia sempre più tesa, più duretta.
Ma poi sei andato via.
Non so quando.
Ma dall'ecografia, il dottore dice che ci sei stato proprio poco con me.
Solo che il mio corpo non l'ha capito.
Non 'ti espello, che strano, eppure è un corpo estraneo'. Così ha detto il dottore.
Pensa tu, il ginecologo: avrà tipo duemila anni, eppure è un idiota.
Tu non sei un corpo estraneo.
Tu eri, tu sei mio figlio.
E ci manchi, e ci mancherai per tutto il resto dei miei giorni.
Ciao, Francesco.

Mr T Meredith

Immagine
Squilla il telefono a casa T - Proletarina.
Mr T..."Ah, sciura Maria! Buona sera!"
Mr T "...."
Mr T "...."
Mr T "...."
(questi silenzi prolungati, si accompagnano a una faccia sempre più perplessa di Mr T mentre ascolta la Sciura Maria, ossia la padrona di casa con un po' di sclerosi)
"Mr T "....ma no,...sicuramente lo lascia nella cassetta della posta. Comunque vedrà che glielo dice anche suo figlio Bonaccione, gliene parli".
Attacca il telefono, e incuriosita gli chiedo di cosa abbiano parlato.
Mr T: "Non è che abbia molto capito...mi ha parlato di un giuìn là (=per non autoctoni: un certo giovane) che le lascerà i soldi... -  forse intendeva l'amministratore? boh... - comunque mi chiedeva se questo giovane le lascia i soldi in posta, perchè lei con il mal di cuore non fa la strada fino alla banca!"
Lo fisso basita: "Ma scusa! se non hai capito, perchè le hai risposto a caso? le hai detto che le lascia i s…

ah, che bella cosa lavorare a Milano

Immagine
Sì, in questa stagione è davvero dura.
La stanchezza di ricominciare dopo le vacanze, il brutto tempo, il freddo...
Mi ritrovo a trascinarmi per le strade con le gambette pesanti come tungsteno, con un occhio ancora chiuso e i capelli che devono ancora risollevarsi dal cuscino...chiedendomi chi me lo faccia fare, di far la pendolare...
poi esco dall'edicola...
...e mi scontro con un ragazzo tipo così

...che bella cosa lavorare a Milano, con le sfilate di moda maschile!
(ps: prima che corriate alla stazione a prendere un biglietto sola andata: purtroppo era vestito quando l'ho incontrato...A Milano c'è anche la nebbia, fa freddo!)

LA VECCHIAIA, BRUTTA BESTIA

Immagine

COSSSS’EEEEEEH???! - STORIA DI UNA GRAVIDANZA INASPETTATA

Immagine

IL FIGONE DEL MESE DI GENNAIO: FRATELLO IN AFFARI JOHNATAN SCOTT

Immagine
Che ci volete fare: il prossimo trasloco nella nuova Catapecchia e l’influenza mi hanno convinta dell’importanza di guardare i nuovi format televisivi su Cielo, dedicati alle case disgraziate che poi diventano campioni da Architectural Digest. Ce n’è per tutti i gusti: chi deve vendere delle schifezza condite d’acari, l’entusiastone del fai-da-te che ti trascina in maratone a base di assi di compensato e sega circolare, per arrivare al classico ‘Extreme Makeover Home edition’ (che no, non mi entusiasma: per farti rifare casa devi essere iscritto alle olimpiadi internazionali della sfiga, e già di mio ho un buon piazzamento alle regionali…non starei ad insistere!). Però il format che più mi ha entusiasmato è: FRATELLI IN AFFARI, dove due gemelli (un agente immobiliare e un imprenditore edile) si occupano di vendere case agghiaggiandi per ristrutturarle fino a farle diventare stupende. Uno dei motivi per cui mi piace è l’imprenditore …tadaaan! C’è un suo perché, no?

buona epifania

Immagine
Cara Befana, sono sempre stata una tua fan...

...quindi che ne dici se quest'anno, invece delle monetine di cioccolato, nella calza mi mettessi monetoni da 2 euro?
Comincia a riempire i collant taglia quarta che ho appeso al caminetto...sono stata moooolto buona!

2014, che agenda fitta...

Dopo gli ultimi incontri, ho compreso che il 2014 sarà un anno bellissimo ma...una maratona!
...gennaio, rompere le scatole all'universo creato per il mutuo...
...febbraio, imbiancare la nuova catapecchiolina...
...marzo, se tutto va bene, rogitare...
...aprile, scegliere i mobili e traslocare...
...maggio, l'inaspettato matrimonio di una delle mie più care amiche, Maria Rosa Bertolini...
...giugno, darci dentro a sistemare casa...
...luglio, matrimonio della cugina Fitness di Mr T...
...agosto, se ho tenuto duro e non ci sono altri scherzi, dovrò inaspettatamente...
...
...
...partorire.
sarà quest'ultimo punto sconvolgente che mi blocca nello scrivere l'agenda di settembre???


influenzaaaa!

Immagine
Io e Mr T siamo fuori uso...sigh!
(al momento i nostri gatti si danno da fare come 'boule d'acqua calda' pelose...sono molto gentili...ma pesano 7 e 5 chili...ho come un peso sui piedi...)

recempsione: le piace la musica, le piace ballare

Immagine